Budget di spesa :

Minimo : Massimo :

Spazio abitabile :

Minimo : Massimo :

0 proprieta' trovate

Come scegliere casa

Scegliere finalmente la casa dei propri sogni. Ecco la guida che ti serviva

Inizia da qui...

La scelta del mutuo

Hai scelto la casa? Adesso è il momento di trovare il giusto mutuo adatto alle tue esigenze. Segui questa breve guida

Inizia da qui...

Ristrutturare casa

Una guida su come intervenire sui lavori nella tua casa e renderla più confortevole al tuo abitarci

inizia da qui...

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.nasciaemastrilliimmobiliare.it/home/plugins/content/al_facebook_comments/al_facebook_comments.php on line 478 Warning: file_get_contents(http://api.facebook.com/restserver.php?method=links.getStats&urls=http://www.nasciaemastrilliimmobiliare.it/le-nostre-guide/113-la-scelta-del-mutuo): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.nasciaemastrilliimmobiliare.it/home/plugins/content/al_facebook_comments/al_facebook_comments.php on line 478

Abbiamo voluto creare questo articolo per darvi alcuni consigli su come scegliere il mutuo giusto per la vostra abitazione principale e/o seconda casa. In realtà non esistono regole scritte per la scelta migliore, si tratta di indicazioni e suggerimenti atti a comprendere al meglio quale possa essere la soluzione ideale per la scelta del mutuo. Entriamo nel dettaglio:

 

 

 

 

Come primo consiglio vi suggeriamo di richiedere preventivi a diversi Istituti di Credito e non solo alla Banca presso la quale avete intestato il vostro conto corrente. Il motivo è piuttosto semplice: le offerte del mercato dei mutui sono in continuo aggiornamento. Cogliere quella migliore non sarà difficile ma necessita, ovviamente, di una ricerca approfondita. Consultate anche le offerte online spesso ricche di agevolazioni e tassi concorrenziali.

La vostra attenzione deve concentrarsi, ora, sulla scelta tra tasso fisso e variabile. Per quanto sia vero che il mercato dei mutui è altalenante (di conseguenza sarebbe preferibile la scelta del tasso fisso), è altrettanto vero che se in linea con la BCE si possono trovare tassi variabili davvero interessanti.

L'acquisto della prima casa (o di qualsiasi altro immobile) e la conseguente stipula del mutuo, deve essere interpretato non solo come un traguardo finale. L'immobile rimarrà comunque un investimento economico che potrà, in futuro, essere fonte di ricavo economico, etc. Come tutte le cose preziose necessita di cure: controllate i tassi, aggiornatevi costantemente e siate pronti a rinegoziare e surrogare il mutuo per renderlo davvero il mutuo giusto per voi.

ATTENZIONE A COSTI E POLIZZE

Sia le Banche che gli Istituti Finanziari tendono a proporre polizze assicurative a prezzi non concorrenziali. Cercate, anche in questo caso, di preventivare al meglio sia le spese relative alle polizze assicurative sia i costi dell'operazione di stipula del mutuo. Spread, notaio, incasso rata, etc.

Il valore dell'ipoteca: anche in questo caso esiste una diversificazione di proposte da parte degli Istituti eroganti il mutuo, dai quali vengono proposte soluzioni ipotecarie del 150% del valore immobiliare ed altre arrivano fino al 200%. Valutate con attenzione in quanto la differenza non è da poco.

Go to top