Se uno studio di cui avevamo parlato anche noi di Immobiliare.it ha messo in luce come gli italiani stiano rinunciando ad appartamenti grandi, quando si parla di real estate di alta gamma le cose cambiano radicalmente. Da una ricerca di LuxuryEstate.com, partner internazionale di Immobiliare.it per il settore del lusso, è emerso che le dimensioni minime per un appartamento di prestigio non possono scendere sotto i 1.000 metri quadrati.


Il sito ha analizzato le oltre 1,5 milioni di ricerche effettuate nei primi quattro mesi dell’anno ed è risultato che i più ricchi che sono alla ricerca di una casa di lusso hanno le idee ben chiare su ciò che desiderano e sugli alti standard che deve rispettare la loro potenziale abitazione.

Oltre alle dimensioni, LuxuryEstate.com ha indagato anche sul numero di stanze. Il filtro più utilizzato dagli utenti è stato quello che permetteva di selezionare le abitazioni con almeno quattro camere da letto (23,8%). Non sorprende, poi, che quasi un utente su cinque cerca proprietà che ne contino più di sei.

Quando si vuole comprare un immobile di lusso, la tipologia di proprietà preferita è risultata essere quella che comprende ville e casali, segno che spesso si cerca una sorta di ritiro dalla vita di tutti i giorni in un posto che garantisca riposo e privacy: ben il 40% delle ricerche, infatti, si è concentrato esclusivamente su questa categoria. Il 20,9%, invece, ha cercato appartamenti o loft nelle più grandi città del mondo. Un’altra curiosità è la ricerca di uncastello che ha coinvolto più di un utente su quattro.

Le ricerche pervenute su LuxuryEstate.com nel primo quadrimestre del 2014 hanno focalizzato la loro attenzione principalmente sulla città di Londra (3,4%); scorrendo la top 5 delle città preferite dai più ricchi troviamo New Yorkche raccoglie il 3% delle preferenze. Nelle prime cinque, al terzo posto, c’è un’italiana ed è Roma (2,6%) che è riuscita a superare Los Angeles (2,3%) e Parigi (2%).

comments